Per informazioni: +39 347 76 61 126

Ciaspolata di Castel Del Monte, ultima tappa Ciaspe'n Folk

del
  • Eventi
  • Ciaspolata

La Ciaspolata di Castel Del Monte chiude l'edizione 2019 di Giaspe'n Folk. In centinaia con le ciaspole ad ammirare il tramonto su Campo Imperatore Eccoci qui a scrivere un resoconto di quello che è stato un evento fortemente voluto dalla nostra associazione e fortemente sentito dai paesi che ci hanno ospitato ma soprattutto speriamo apprezzato da voi che siete stati i partecipanti, diciamo la benzina di questo evento di ciaspole, folklore e natura che è stato Ciaspe’n folk 2019.

Il resoconto dell’edizione 2019

Queste parole cadono proprio nel periodo di commemorazione del decennale del sisma del 2009 e quindi cogliamo l’occasione per ringraziare pubblicamente le comunità che proprio per combattere le difficoltà derivate anche da questi eventi catastrofici si sono rese più che disponibili ad accoglierci impegnandosi al massimo per far vedere gli aspetti più belli del loro territorio.

Ciaspe’n Folk quest’anno si è sviluppato in tre date: la prima al Rifugio Antonella Panepucci alle pendici del Monte Corvo nel Parco Nazionale del GranSasso e Monti della Laga,  la seconda nel Paese di Campotosto e sulle rive del suo meraviglioso lago ed infine l’ultima data nel comune di Castel del Monte con una una notturna sull’ altopiano di Campo Imperatore.

Ogni data ha avuto le sue peculiarità e i suoi momenti, ma quello che le ha accomunate è stato senza dubbio lo stupore dei partecipanti, la natura che ci ha saputo riservare scorci unici e l’allegria della musica folkloristica che ha sempre generato feste bellissime dove tutti i partecipanti si sono lasciati andare a canti e balli, anche aiutati da un bel bicchiere di vin brulè e da un bel piatto di polenta calda!!

E così vi lasciamo con il cuore pieno di ricordi indelebili come la musica itinerante nel bosco, tramonti indimenticabili sul lago ghiacciato, camminate notturne sotto la luna di Campo Imperatore, il branco di lupi che abbiamo avvistato all’arrivo al rifugio Panepucci, i piccoli segreti nascosti nel museo itinerante di Castel del Monte ed i mille sorrisi e balli durante le feste di chiusura.

Vi salutiamo sperando di rivedervi con ancora più voglia di scoperta e di allegria per l’anno prossimo con nuove e vecchie idee e programmi.

Ringraziamenti

Ringraziamo tutte le persone che hanno reso possibile questo evento a partire dallo staff ufficiale, gli aiutanti, tutti i comuni che ci hanno ospitato, le redazioni giornalistiche che ci hanno dato spazio, i musicanti, gli sponsor e tutti voi.

Un ringraziamento speciale va a Discover Abruzzo, il primo network turistico d’Abruzzo che è stato il nostro collaboratore tecnico con campagne social e contenuti foto video!

Redazioni

Discover Abruzzo, Abruzzo forte e gentile, Riserva Naturale Lago di Campotosto, Visit Abruzzo, Virtù Quotidiane, Ansa.it, Strada dei Parchi, Regione Abruzzo, Viaggiando Italia,Viaggiando Abruzzo, Associazione culturale “Assergi racconta”.

Musicisti

Trio99, Luigi Quintiliani, Franco Moriconi, Berardino de Angelis e Nicoletta la menestrella.

Enti e Comuni

comune di Campotosto, comune di Castel del Monte e museo diffuso, il Cai L’Aquila per l’utilizzo del rifugio Antonella Panepucci, ringraziamo anche il comune di Santo Stefano di Sessanio per l’impegno profuso nonostante causa mancanza di neve non si è potuto svolgere l’evento.

Patagonia Roma, Ortovox.

Ostello Lo Zio, Buddies, Arrosticini Divini Roma, Irish Cafè e Survivor Aq.

Collaboratori

Bar Miramonti (Castel del Monte), Gira e Rigira (Santo Stefano di Sessanio), Bar della Villa (Campotosto) e tutti i ragazzi che hanno preparato il rifugio e cucinato in quota per tutti noi!!

Di seguito troverete finalmente le immagini dell’ultima data e i link a tutte le altre giornate.

Tornate qui sul sito perché presto uscirà un video racconto di Ciaspe’ n Folk e tutto il programma estivo di trekking e di tutte le attività di Mountain Evolution!!

Mauro Cironi

Recenti dal Blog

Mauro Cironi

Mauro Cironi del 13-04-2019

Sci Alpinismo Lofoten, tra fiordi e aurore boreali

Montagne fantastiche a picco sul mare, una natura capace di stregare, neve quanto basta per divertirsi senza paranoie, gruppo fantastico e clima splendido… Raccontarvi il nostro ultimo viaggio di skialp sulle straordinarie isole Lofoten (Norvegia) potrebbe richiedere molto tempo, ma in poche parole possiamo semplicemente dire che è stata una vera figata! Difficile trovare un aggettivo diverso!
Marco Zaffiri

Marco Zaffiri del 24-02-2019

Sci Alpinismo in Grecia, del gran bel fuoripista!

Greek Ski Salad. Un’insalata greca con gli sci. Possiamo definire cosi il nostro giro in Grecia con gli sci ai piedi. “Come sciare in Grecia?“ è la domanda che ci hanno fatto tutti dopo che venivano a sapere che la destinazione del nostro viaggio. Si perché in Grecia si scia, ed anche bene se non fosse per il vento, ma sicuramente abbiamo preso la settimana sbagliata.