Per informazioni: +39 347 76 61 126

Calascio Street Boulder 2019, una bellissima festa!

del
  • Eventi
  • Bouldering

Street boulder e Trail della Rocca a Calascio, uno dei luoghi più belli e fotografati d'Italia. è stata una bellissima festa. L’edizione appena conclusa del Calascio Street Boulder è stata una bellissima festa! Più di 300 climbers hanno invaso le strade del piccolo borgo di Calascio animando una caldissima domenica di inizio giugno. Ci teniamo a ringraziare tutti e a condividere con voi qualche bella foto della giornata.

9 giugno 2019 la seconda edizione

La Scuola di Montagna “Mountain Evolution”, al termine di questa seconda edizione del Calascio Street Boulder e della prima edizione del Trail della Rocca, vuole ringraziare gli oltre di 350 iscritti che hanno dato luogo, nella splendida location del borgo medievale di Calascio, ad una vera e propria festa dello sport. Anche chi non pratica le discipline di arrampicata e trail running ha potuto lasciarsi ammaliare da questo fantastico mondo.

Il Trail della Rocca

I corridori sono rimasti affascinati dal fantastico passaggio ai piedi della Rocca di Calascio; la grande fatica fatta per risalire dagli altri due bellissimi borghi di Castelvecchio Calvisio e Santo Stefano di Sessanio è stata ricompensata da panorami stratosferici sul castello più famoso d’Italia a destra e sul re degli Appennini sulla sinistra.

Il passaggio del trail sotto al Castello di Calascio

Mentre i corridori sfrecciavano verso il traguardo dopo i quasi 20km di percorso, tra le vie del borgo i climbers si sfidavano su fantasiose linee disegnate dai tracciatori.

Lo Street Boulder

Lo Street Boulder ha reso il centro del borgo un pullulare di crash e magnesite; anche i visitatori sono rimasti incantati ad osservare i funambolismi dei partecipanti tra archi, balconate e piccole tacche. Al termine della fase preliminare tutti i partecipanti si sono riuniti in una grande festa nella piazza del paese, dove, dopo essersi rifocillati presso gli stand con pasti, bevande e prodotti tipici, hanno assistito al grande spettacolo delle finali dello Street Boulder!

Quest’anno, dopo il grande successo dell’edizione precedente, si è pensato di introdurre una novità che si è rivelata azzeccatissima, infiammando il pubblico con dei duelli in velocità al cardiopalma.

Tutti hanno partecipato allo Street Boulder! ognuno a modo suo :)

Prove e attività libere

Le tante iniziative parallele ai due eventi hanno reso la giornata coinvolgente anche per tifosi, familiari e semplici turisti che hanno potuto godere della bellissima atmosfera partecipando a prove di slackline e trickline, contest fotografici, escursioni intorno al castello e tanta tanta festa e buon cibo.

Cogliamo l’occasione per ringraziare TUTTI i fantastici partecipanti che ci seguono con affetto dandogli appuntamento alla prossima edizione con tante novità per sorprenderli ancora.

Ringraziamenti

I ringraziamenti di solito ci piace farli di persona ma in questo caso non possiamo che falro anche qui sul nostro Blog. Ringraziamo di cuore:

  • i sindaci dei comuni di Calascio, Castelvecchio Calvisio e Santo Stefano di Sessanio che hanno lavorato in sinergia per aiutarci nello svolgimento della giornata
  • i cittadini di Calascio senza i quali niente di tutto questo sarebbe stato possibile
  • tutti i volontari che ci hanno aiutato nell’organizzazione e nella realizzazione dell’evento
  • il CNSAS stazione dell’Aquila che ha garantito la sicurezza durante le attività
  • i tracciatori Elias Iagnemma, Michele Innocenzi ed Andrea Del Vecchio
  • Discover Abruzzo per la collaborazione video/foto e social
  • gli sponsor tecnici Rockslave, Survivor Aq e Fizan che hanno premiato i migliori atleti della giornata
  • tutti gli sponsor della manifestazione: Accà lascio affittacamere, Ostello Lo Zio, Buddies, Irish Cafè, Al Eventi, Verna, Azienda Zootecnica GranSasso, Yogurt di montagna Ju-Yo, Sextantio, Ecoedil, Rifugio della Rocca, Studio tecnico Mariani, Osteria della Rocca, Il forno di Castel del Monte, Ristorante da Clara - Palazzo Diamante, Bar Vittoria, Bar al Nido del Falco, Trattoria da Maria, la Taberna di Rocca Calascio, Melchiorre, Azienda agricola Alessandro Pelini, EGM serramenti, Cooperativa Campo Imperatore, Il Cantinone, Umberto Bologna, Mondo Parquet, Albergo Parco Gran Sasso, Azienda agricola Giuseppe Salomone
  • tutte le testate giornalistiche che ci hanno fornito copertura mediatica: Beeclimber, Strada dei Parchi, UP-climbing.com, Ridi Abruzzo, Ansa.it, Virtù quotidiane.

Tutte le informazioni

Ai Link seguenti trovate tutte le informazioni relative agli eventi della giornata del 9 giugno 2019.

Recenti dal Blog

Marco Zaffiri

Marco Zaffiri del 22-07-2019

Sul Matterhorn, cresta Hornli, con Scott dopo 17 anni

Ritorno sul Cervino dopo la scorsa estate, la differenza è che lo scorso anno salivamo sulla nord e il rifugio Hornli era chiuso. Quest’anno salgo per la cresta dell’Hornli e con Scott un signore Americano che aveva tentato la salita 17 anni prima con suo fratello ma una copiosa nevicata li aveva respinto.
Marco Zaffiri

Marco Zaffiri del 10-05-2019

Sci alpinismo in Islanda, nella terra dei Vichinghi

Siamo Appena rientrati da una settimana nell’isola dei vichinghi, l’Islanda. Partiti quest’anno con un gruppo numeroso, siamo quasi al completo: Gianca “Modello turbo morelli”, super Tonino, “Fai la traccia” Paolo, Il grande Scop, Topper, “Downhead” Ludo, ”lo sciamano” Edo e le new entry, Manu “cancelletto”, Roby e Maura, Ugo “the driver” e io ovviamente Zaf.