Nel calendario Corsi

Corso di Autosoccorso in parete

Concetti e manovre fondamentali

Descrizione del corso

Arrampicare è bello. Ma che cosa succede quando qualcosa va storto? Un problema al primo di cordata, un passaggio troppo difficile per il secondo, una lesione su una corda oppure una doppia incastrata; l'elenco dei problemi potrebbe continuare, e purtroppo sono molto più frequenti di quanto si possa immaginare. Le attività che svolgiamo in montagna non sono prive di rischio. Chi afferma il contrario non dice la verità. Dovremmo esserne tutti consapevoli.

Negli ultimi anni c'è un crescendo nell'interesse per l'autosoccorso in ambiente invernale (per intederci corretto utilizzo di artva, pala e sonda abbinato alle conoscenze necessarie per gestire al meglio i rischi connessi con la neve); non va di pari passo l'interesse per l'autosoccorso in parete, che sia estate o inverno.

Maggior consapevolezza dei rischi oggettivi e soggettivi, conoscenza delle manovre di autosoccorso e allenamento sono gli elementi che permettono una gestione migliore delle problematiche che si possono incontrare in montagna. Discuteremo anche del soccorso organizzato, qualora avessimo bisogno di un aiuto esterno: chi chiamare, cosa dire e come relazionarsi coi soccorittori.

Argomenti:

  • Programmazione gita
  • Materiali e criticità
  • Nodi autobloccanti e asole di bloccaggio
  • Manovra di inversione del freno (da recupero a calata)
  • Paranchi
  • Soste d'abbandono
  • Risalita di una doppia incastrata
  • Discesa su corda lesionata con passaggio del nodo
  • Autosoccorso al primo di cordata
  • Autosoccorso al secondo di cordata


Abbiamo cambiato l’organizzazione dei nostri corsi per renderli più proficui ed aumentare la qualità della didattica. Inoltre pensiamo di rispondere meglio alle esigenze degli allievi in modo da concentrare tutto nell’arco di un weekend. Il numero ridotto di allievi permette di avere gruppi più omogenei e rendere le salite più efficaci per l’apprendimento.

Se pensi che questo sia un livello alto per le tue competenze, dai un'occhiata al corso base.

Programma

  • Sabato 9,00-17,00: Falesia adatta agli argomenti trattati
  • Domenica 9,00-17,00: Falesia adatta agli argomenti trattati

Equipaggiamento

  • Zaino (max 35/40 lt)
  • Magnesite
  • Corda singola
  • Imbragatura
  • casco da alpinismo
  • scarpette da arrampicata
  • 4 moschettoni a ghiera
  • 1 discensore (tipo petzel reverso ma anche altre marche vanno bene)
  • 2 cordini kevlar da 3 mt (diametro 5,5 mm)
  • 1 cordino kevlar da 120 cm (diametro 5,5 mm)
Cordini e corde potranno essere messi a disposizione dell’organizzazione in base alla disponibilità (richiedere prima della partenza).

Abbigliamento

  • T-shirt in fibra traspirante o in cotone
  • Felpa in cotone
  • Pantalone da scalata in shoeller o in cotone
  • Scarpe da ginnastica

Note

Nel costo sono compresi l’onorario della guida e l’uso del materiale comune (corde,rinvii,etc), non sono compresi spostamenti ed eventuali vitti e alloggi. Eventuale materiale mancante potrà essere fornito da Mountain Evolution al costo di 5€ al pezzo. Il corso prevede un numero minimo di partecipanti, nel caso questo non si raggiunga, il programma verrà annullato, oppure svolto con l’integrazione della quota dagli iscritti.

Dettagli
  • Quota 200 € a persona
  • N° minimo partecipanti 3
  • N° massimo partecipanti 5
  • Durata 2 giorni
  • Periodo
    • 1° corso: 18, 19 Giugno 2022
    • 2° corso: 2, 3 Luglio 2022
    • 3° corso: 10, 11 Settembre 2022
    • 4° corso: 24, 25 Settembre 2022
    • 5° corso: 1, 2 Ottobre 2022
    • 6° corso: 8, 9 Ottobre 2022
    Altre date a richiesta tutto l'anno.
  • Location Gran Sasso
  • Categoria Alpinismo
Link utili