Home
 
Calendario eventi
«Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Login utente

Dal Rolwaling al Khumbu e il Parchamo Peak – 6270 m

Dal Rolwaling al Khumbu e il Parchamo Peak – 6270 m
Inserita da Viaggi

Dal Rolwaling al Khumbu e il Parchamo Peak – 6270 m

Una valle che si stende da ovest ad est ai piedi del Gauri Shankar (7145 m) il Rolwaling è un’area isolata e
culturalmente diversa dal resto del Nepal, una quieta regione di montagna, raramente visitata dai trekkers, che concede di assaporare un’atmosfera ancora incontaminata.
La parte bassa della valle è ampia e caratterizzata da un ambiente tropicale, foreste, terrazzamenti, insediamenti agricoli. Salendo di quota gole profonde danno accesso ai circhi morenici della parte più alta che, dominata da Chobutse (6685), Takargo (6790 m) e Tengi-Ragi Tau (6943 m) trova un passaggio verso il Kumbu, Namche Bazar e la regione dell’Everest attraverso il passo glaciale del Tesi Lapcha (5700 m) tra il Tengi-Ragi Tau ed il Parchamo.
Quest’ultimo che rappresenta l’obiettivo ultimo del nostro viaggio è raggiungibile più velocemente da Namche Bazar e Thame ma, in termini di avventura di montagna, il viaggio attraverso il Rolwaling, l’ascensione di una vetta e l’attraversamento di un passo glaciale seguiti da una discesa e un ritorno attraverso un’altra regione è quanto più si avvicina allo spirito dei primi esploratori himalayani.
Il Tesi Lapcha è il clou del trekking. La quota elevata e la necessità di affrontare una o più notti oltre i 5000 metri e la lunga discesa a Thame dovranno essere affrontate in buone condizioni fisiche e ben acclimatati. Visto dal passo il Parchamo è un attraente e diritto picco nevoso con una ben definita cresta nord ovest che sale dal pianeggiante e crepacciato ghiacciaio a cavallo del Tesi Lapcha. Da un campo nei paraggi del passo affronteremo questa ovvia linea di salita che esclusi alcuni crepacci e un piccolo risalto sotto la vetta non presenta difficoltà tecniche consistenti (PD+). Se si scenderà in tempo dalla vetta si pernotterà a Thengpo (4320 m) sulla via di Thame. In caso contrario ci si fermerà al campo per arrivare a Thame il giorno seguente. L’ascensione è facoltativa, in altre parole chi non se la sente potrà attendere al campo o, accompagnati dagli sherpa, scendere direttamente a Thengpo.
Il trekking si svolge in una area che seppur popolata è praticamente priva di collegamenti con la “civiltà”. Nella parte alta si passano più giorni sui ghiacciai e l’isolamento e difficoltà di ritirata in caso di maltempo si fanno seri. La traversata del passo non presenta particolari difficoltà anche se si “pesta neve”. L’ascensione al Parchamo è tecnicamente semplice, più dell’Island Peak e paragonabile con le dovute cautele al Castore. L’impegno “fisico” non è superiore ad altri trekking della zona ma la situazione ambientale ne fa un trekking riservato a persone con un buon allenamento e predisposizione agli ambienti selvaggi.

Durata: 23g.
Partenza: 13/10/12
Costo: 3450 Euro a persona, minimo 8 persone a guida.

Quota iscrizione

90€ comprensiva di:assicurazione medica (vedi estrapolato garanzie assicurative), spedizione a domicilio documenti e gadget.



leggi programma dettagliato


[ letto 2321 volte ]

Sponsor



Prossimi eventi

Links

 

designed by REDpills.IT