Tour del Cevedale un tour tutto Italiano
Ecco un esempio di raid in sci tutto italiano!
Descrizione
Il gruppo del Cevedale, posto a cavallo tra Lombardia e Trentino Alto adige, è uno dei gruppi più interessanti per lo scialpinismo primaverile. Le sue numerose cime sopra i tremila metri sono quasi tutte raggiungibili con gli sci ai piedi e permettono di effettuare bellissime discese su percorsi molto vari spesso su ghiacciai non molto crepacciati. In tutto il gruppo del Cevedale sono presenti ottimi rifugi, accoglienti e posti in punti strategici, che consentono di effettuare percorsi in traversata da un versante all’altro o di fermarsi sul posto compiendo ogni giorno itinerari diversi

Programma:

  • Giorno 1
    Viaggio ed arrivo a S. Caterina Valfurva – Sondrio
    Trasferimento al Rif. BRANCA mt 2493.
    Dislivello in salita: 293 mt
  • Giorno 2
    Punta SAN MATTEO mt 3678 (salita mt 1185)
    Dislivello in salita: 1185 mt
  • Giorno 3
    Monte PASQUALE 3559m
  • Giorno 4
    GRAN ZEBRU 3859m
  • Giorno 5
    Mt. PALON DE LA MARE mt 3703
    Dislivello in salita: 1210 mt
  • Giorno 6
    Mt. CEVEDALE mt 3769 – rifugio Pizzini mt 2700
    Dislivello in salita: 1276 mt
  • Giorno 7
    Jolly – Da usare in caso di maltempo o per un’altra gita – Rientro in serata

Livello tecnico richiesto
Tutti gli itinerari richiedono un buon allenamento sia per i dislivelli a volte importanti, sia per lo sviluppo complessivo delle gite, inoltre l’ambiente glaciale richiede esperienza.
Le gite potranno essere modificate in base alle esigenze e alle condizioni fisiche del gruppo.
Il programma potrà subire variazioni e/o annullamenti in funzione delle condizioni nivo-meteo.

Equipaggiamento:

  • Set completo da Sci da scialpinismo (sci con attacchi da scialpinismo, scarponi da skialp, pelli di foca adatti ai propri sci, coltelli adatti al prorpio attacco)
  • Picozza massimo 60cm
  • Ramponi classici con antizoccolo

Abbigliamento:

  • Occhiali da sole per alta montagna/ghiacciaio
  • Berretto
  • Buff – Foulard
  • Guanti da alta montagna
  • T-shirt traspirante
  • Dolcevita in fibra
  • Giacca in windstopper o pile
  • Giacca impermeabile (ex: Gore-tex, pac-lite, conduit…)
  • Pantalone da montagna in shoeller
  • Calze da montagna

Dentro lo zaino [30/40 lt massimo]:

  • Una T-shirt in fibra di riserva
  • Una calzamaglia
  • Un paio di calze da montagna di riserva
  • Maschera da sci
  • Guanti leggeri di riserva
  • Una lampada frontale con pile nuove
  • Piccola farmacia personale (elasto, compeed, aspirina, crema solare ad alta protezione)
  • Soprapantaloni impermeabili (ex: Gore-tex, pac lite, conduit, k-way)
  • Macchina fotografica
  • Borraccia da 1 lt.o Thermos
  • Fazzoletti di carta
  • Sacco letto
Ovviamente piccola valigia con un ricambio per stare in città e il necessario per l’igene personale. 


La quota comprende
Assistenza della guida alpina, materiale di uso comune.

La quota NON comprende
le spese di viaggio, vitto ed alloggio (anche della Guida, da dividere tra i partecipanti) e tutto ciò non specificato nella voce “La quota comprende”.
In caso di modifica dell’itinerario per cause esterne all’organizzazione (condizioni meteo avverse, livello tecnico dei partecipanti, etc.) le spese non previste saranno addebitate ai partecipanti.
Eventuale materiale mancante potrà essere fornito da Mountain Evolution in base alle disponibilità (imbragatura e ramponi) o affittato.

Link utili:

Email: mountainevolution@gmail.com
Telefono: +39 3477661126

Dettagli