Borghi, boschi d’autunno e alte cime
Descrizione
Tre giorni di escursioni dalle caratteristiche diverse nella zona meridionale del Gran Sasso.

Il primo giorno camminando attraverso borghi, rocche e “campi aperti”. Una facile ma lunga escursione che, partendo da Castelvecchio Calvisio ci porterà ad attraversare Santo Stefano di Sessanio e poi a salire a Rocca Calascio e Calascio. Un giro ad anello tra quei borghi che ormai sono diventati simbolo del Parco Nazionale del Gran Sasso.

Il secondo giorno una bellissima camminata su una panoramica ma facile cresta. L’inaspettato panorama a 360 gradi tra i boschi di faggio di Valle Caterina e del Voltigno posti all’estremità meridionale di Campo Imperatore con scorci bellissimi su tutta la catena del Gran Sasso.

Il terzo giorno, sulla vetta di Monte Prena (2561m) per vedere da una prospettiva diversa tutta questa zona del Gran Sasso. Monte Prena è una delle montagne più caratteristiche del gruppo; la più alpinistica e rocciosa ma che noi affronteremo per la “via normale” accessibile a tutti ma non per questo meno bella. Le escursioni richiedono un discreto allenamento e saranno con dislivelli compresi tra i 500 e i 800 metri di dislivello in salita con tempi di cammino compresi tra le 5 e le 6 ore più le soste.

Programma:

  • Giorno 1
    Appuntamento alle 9 di mattina nella piazza del paese di Castelvecchio Calvisio (Aq). Inizio escursione da Castelvecchio a Santo Stefano, Rocca Calascio, Calascio e ritorno a Castelvecchio. Giro ad anello. Durante l’escursione faremo delle soste nei borghi per visitarli e conoscere la loro storia. E poi la natura, la storia dei pastori, della lana, lo sfruttamento dei campi e la geologia e la geomorfologia di questi posti fanno si che questa escursione sia molto di più di una semplice camminata.
    Dislivello totale in salita: 650m.
    Ore di cammino: 5h
  • Giorno 2
    Ritrovo a Castel del Monte ore 9:00. Trasferimento in auto (15 minuti) all’estremità Sud di Campo Imperatore località Rifugio Ricotta. Escursione facile attraverso i maestosi boschi di faggio di Valle Caterina fino a raggiungere la Piana del Voltigno. L’altopiano, circondato da boschi, è molto interessante per la presenza di doline ed inghiottitoi carsici. Altre caratteristiche interessanti di questa escursione sono l’ antico sfruttamento del bosco con le tracce delle carbonaie. E non per ultimo i bellissimi colori di questo periodo dell’anno. Giro ad anello.
    Dislivello totale in salita: 500m.
    Ore di cammino: 5h
  • Giorno 3
    Il monte Prena è una delle montagne più dolomitiche di tutto il gruppo del Gran Sasso. Il suo inconfondibile profilo roccioso la distingue da tutte le altre montagne del gruppo. La via normale offre paesaggi unici sui due versanti ed è facile incontrare i camosci che frequentano questa isolata montagna. Rocce, paesaggi, isolamento, animali selvatici sono dei buoni motivi per innamorarsi di questa cima!
    Dislivello 800m.
    Ore di Cammino: 6h

Livello tecnico richiesto
Le escursioni richiedono un discreto allenamento e saranno con dislivelli compresi tra i 500 e i 700 metri di dislivello in salita con tempi di cammino compresi tra le 5 e le 6 ore più le soste.
Il programma potrà essere modificato o interrotto dalla guida Alpina per il livello tecnico insufficiente dei partecipanti o per ragioni meteorologiche.

La quota comprende

  • organizzazione
  • onorario guida
  • noleggio attrezzatura
Ci riserviamo di confermare l’uscita previo raggiungimento del numero minimo dei partecipanti.

La quota NON comprende

  • Spese della guida
Tutto quello non incluso in "La quota comprende".

In caso di modifica dell’itinerario per cause esterne all’organizzazione (condizioni meteo avverse, livello tecnico dei partecipanti, etc.) le spese non previste saranno addebitate ai partecipanti.

Note

  • Volendo è possibile participare alla singola escursione di un giorno.
  • PRENOTANDO LE TRE ESCURSIONI POSSIBILITA’ DI PERNOTTARE IN B&B CONVENZIONATO A CALASCIO a tariffa convenzionata. (Segui link)

Equipaggiamento

  • Zaino 30/40 lt massimo
  • Bastoncini telescopici

Dentro lo zaino

  • Giacca impermeabile (ex: Gore-tex, pac-lite, conduit…)
  • Guanti
  • Occhiali da sole
  • Crema solare
  • Cappello di lana e da sole
  • Borraccia da 1 lt. minimo
  • Piccola farmacia personale (compeed, cerotti, farmaci personali)
  • Barrette energetiche
  • Macchina fotografica e binocolo
  • Fazzoletti di carta
  • Coltellino multiuso
Eventuale materiale mancante potrà essere noleggiato o fornito dall’associazione

Abbigliamento da indossare

  • Occhiali da sole da montagna
  • Berretto
  • Dolcevita in fibra
  • T-shirt traspirante
  • Pantalone da montagna
  • Giacca in windstopper o pile
  • Calze da montagna
  • Scarponi da trekking

Per informazioni e iscrizioni:

Dettagli