Calendario

Gen
6
sab
Corso base di alpinismo invernale @ Abruzzo
Gen 6 – Gen 7 all-day

alp-invSi rivolge a coloro che intendono acquisire dimestichezza nell’uso di piccozza e ramponi; si viene introdotti nell’ aspetto invernale della montagna e si acquisiranno le nozioni per muoversi in sicurezza sulla neve.

Argomenti trattati
Lezione sui materiali e sicurezza (nodi, ancoraggi su roccia e su neve, soste, discesa in corda doppia, progressione in conserva e piccoli tiri di corda, soste, gestione della cordata).
Lezione di cramponage, lezione di pericoli oggettivi e soggettivi, elementi di nivologia e valanghe.

Gen
13
sab
Corso Base – ice climbing @ Abruzzo–Gran Sasso o Valle D’Aosta–Cogne o Veneto–Sottoguda
Gen 13 – Gen 14 all-day

immagine_029Un’attività entusiasmante, un diverso rapporto con la montagna invernale, arrampicando su un elemento mutevole come il ghiaccio, che dona fascino a queste strutture ogni anno diverse. Lavoreremo sulla tecnica di arrampicata su ghiaccio e sulle varie progressioni.
Argomenti:
Lezioni di materiali e sicurezza (ancoraggi su ghiaccio, soste, assicurazione al primo e secondo di cordata su itinerari a più tiri, gestione della cordata, discesa in corda doppia).
Lezione sui pericoli oggettivi, soggettivi e minimizzazione dei rischi.
Lezione di tecnica di arrampicata su ghiaccio (progressione fondamentale e a triangolo).

Gen
20
sab
Corso Base – ice climbing @ Abruzzo–Gran Sasso o Valle D’Aosta–Cogne o Veneto–Sottoguda
Gen 20 – Gen 21 all-day

immagine_029Un’attività entusiasmante, un diverso rapporto con la montagna invernale, arrampicando su un elemento mutevole come il ghiaccio, che dona fascino a queste strutture ogni anno diverse. Lavoreremo sulla tecnica di arrampicata su ghiaccio e sulle varie progressioni.
Argomenti:
Lezioni di materiali e sicurezza (ancoraggi su ghiaccio, soste, assicurazione al primo e secondo di cordata su itinerari a più tiri, gestione della cordata, discesa in corda doppia).
Lezione sui pericoli oggettivi, soggettivi e minimizzazione dei rischi.
Lezione di tecnica di arrampicata su ghiaccio (progressione fondamentale e a triangolo).

Corso base di alpinismo invernale @ Abruzzo
Gen 20 – Gen 21 all-day

alp-invSi rivolge a coloro che intendono acquisire dimestichezza nell’uso di piccozza e ramponi; si viene introdotti nell’ aspetto invernale della montagna e si acquisiranno le nozioni per muoversi in sicurezza sulla neve.

Argomenti trattati
Lezione sui materiali e sicurezza (nodi, ancoraggi su roccia e su neve, soste, discesa in corda doppia, progressione in conserva e piccoli tiri di corda, soste, gestione della cordata).
Lezione di cramponage, lezione di pericoli oggettivi e soggettivi, elementi di nivologia e valanghe.

Gen
21
dom
Corso Base – ice climbing @ Abruzzo–Gran Sasso o Valle D’Aosta–Cogne o Veneto–Sottoguda
Gen 21 – Gen 22 all-day

immagine_029Un’attività entusiasmante, un diverso rapporto con la montagna invernale, arrampicando su un elemento mutevole come il ghiaccio, che dona fascino a queste strutture ogni anno diverse. Lavoreremo sulla tecnica di arrampicata su ghiaccio e sulle varie progressioni.
Argomenti:
Lezioni di materiali e sicurezza (ancoraggi su ghiaccio, soste, assicurazione al primo e secondo di cordata su itinerari a più tiri, gestione della cordata, discesa in corda doppia).
Lezione sui pericoli oggettivi, soggettivi e minimizzazione dei rischi.
Lezione di tecnica di arrampicata su ghiaccio (progressione fondamentale e a triangolo).

Corso base di alpinismo invernale @ Abruzzo
Gen 21 – Gen 22 all-day

alp-invSi rivolge a coloro che intendono acquisire dimestichezza nell’uso di piccozza e ramponi; si viene introdotti nell’ aspetto invernale della montagna e si acquisiranno le nozioni per muoversi in sicurezza sulla neve.

Argomenti trattati
Lezione sui materiali e sicurezza (nodi, ancoraggi su roccia e su neve, soste, discesa in corda doppia, progressione in conserva e piccoli tiri di corda, soste, gestione della cordata).
Lezione di cramponage, lezione di pericoli oggettivi e soggettivi, elementi di nivologia e valanghe.

Feb
2
ven
Nel regno della Polvere: Giappone
Feb 2 – Feb 11 all-day

L’isola di Hokkaido, formata da montagne tra 1.200 e 2.200 metri sul livello del mare, è il paradiso del freeride del mondo. Temperature fredde e precipitazioni abbondati garantiscono ottime condizioni di neve per tutto il periodo invernale. Uno che offre la più affascinante e off-gite sci fuoripista alpinistiche di eccezionale bellezza, tra betulle e canali che si affacciano sul mare.

Il programma è di dieci giorni: ci saranno otto giorni sulle piste nelle due aree principali dell’isola, quella di Sapporo e Furano, la prima vicino al mare mentre la seconda all’interno.

Feb
3
sab
Corso avanzato di scialpinismo @ Abruzzo
Feb 3 @ 16:51 – Feb 11 @ 17:51

scialpCercheremo di migliorare la vostra tecnica di discesa in fuoripista, nonché la vostra tecnica di salita con le pelli di foca per affrontare gite più impegnative. Vi insegneremo a valutare le condizioni della neve per affrontare in sicurezza, divertendosi, questa disciplina.
Si rivolge a coloro che hanno effettuato un corso base o hanno una discreta esperienza scialpinistica, una buona tecnica sciistica e un buon allenamento.
Argomenti trattati:
Lezione su nivologia e valanghe, autosoccorso in valanga con ricerca di più travolti.
Lezione di tecnica di salita con le pelli di foca e tecnica di discesa in fuori pista su terreni impegnativi, discesa assicurata su terreno ripido.
Lezione di topografia, orientamento e conduzione di una gita scialpinistica (scelta dell’itinerario, conduzione del gruppo, microtraccia).

Feb
7
mer
Un tour esotico per raggungere la vetta dell’Etna @ Etna
Feb 7 – Feb 11 all-day

Lo scialpinismo esotico è un piccolo lusso che anche noi in Italia posiamo permetterci; sciare in Sicilia sull’Etna tra tradizioni e culture secolari, su un vulcano che oltre allo sci regala ancora molte altre emozioni.

Feb
12
lun
Scialpinismo in Val Maira, sciare immersi nella cultura Occitana
Feb 12 – Feb 18 all-day

La Val Maira è una piccola perla per lo skialp, regala fantastiche gite e scenari da favola, tutti conditi dall’accoglienza da parte di un popolo, occitano, che vi sorprenderà. Il monte Sibolet, la Rocca di Meja, la Cima Ciarbonet, il Bric Boscasso, L’Estelletta sono solo alcune delle numerose vette che regalano sciate da urlo, anche quando le condizioni sono pericolose per via delle abbondanti nevicate che in inverno tutte le Alpi marittime ricevono, val Maria compresa. Insomma Val Maria the place to be!!!