Arrampicare in Verdon (France)

Dingomaniaque, La Demande, Fenrir…. il gioco comincia sulle pareti che hanno fatto la storia del freeclimbing d’Europa. Un tempio dell’alta difficoltà capace anche di offrire itinerari fantastici con gradi umani.

Programma:
Tour di 7 giorni d’arrampicata nelle falesie del Verdon su vie di più tiri e su monotiri .

Livello tecnico richiesto:
Livello.tecnico (vedi livelli ). 2 – 3 – 4
Prevista cordata in autonomia nei liv. 3 e 4 con controllo tecnico della guida
il programma potrà essere modificato o interrotto dalla guida alpina per il livello tecnico insufficiente dei partecipanti o per ragioni metereologiche.

Periodo:
30 maggio 5 giugno 2016; 17-23 ottobre 2016;
Altre date su richiesta da fine aprile a giugno e da settembre a metà ottobre. Possibilità di allungare o accorciare il periodo di soggiorno.

Quota di partecipazione:
€ 600 per persona (gruppi min 2 max 3 persone per guida – prevista possibilità di una cordata indipendente )
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti le quote subiranno un aumento proporzionato, a meno di annullamento iniziativa.

La quota comprende: transfer punto di ritrovo – Verdon A/R – assistenza guida alpina e sue spese (Vitto e alloggio), materiale uso di comune.

La quota non comprende: le bevande, pranzo, mezza pensione in albergo, eventuale affitto del materiale personale e tutto ciò non specificato nella voce “La quota comprende”.
Verrà istituita una cassa comune per vitto e alloggio in rifugi o alberghetti.

In caso di modifica dell’itinerario per cause esterne all’organizzazione (condizioni meteo avverse, livello tecnico dei partecipanti, etc.) le spese non previste saranno addebitate ai partecipanti.

Termine iscrizioni: il 15°giorno antecedente la data della gita.
Le iscrizioni vengono accettate previo versamento di un acconto pari al 25% della quota di partecipazione. Il saldo dovrà essere effettuato 7 giorni prima dell’inizio dell’attività.

Ritrovo:

Rientro previsto:
A) La sera dell’ ultimo giorno.

Informazioni generali
Bibliografia:
“Grimper au Verdon”
B. Gorgeon
Lei Lagramusas

Equipaggiamento: Vedere elenco allegato
Possibilità di affittare: imbragatura, scarpe d’arrampicata, discensore

Elenco equipaggiamento
Prendete lo stretto necessario

□ Carta d’identità + patente di guida
□ Borsa o saccone con lucchetto (60lt. circa)
□ Zaino 35/ 40 lt massimo

MATERIALE TECNICO
□ Imbragatura
□ Scarpe da scalata
□ Casco
□ Daisy chains o 1,5m di corda da 8mm di diametro
□ Cordino kevlar per autobloccante
□ 3 moschettoni a ghiera
□ 1 discensore

MATERIALE TECNICO PER EVENTUALE CORDATA IN AUTONOMIA
( parzialmente messo a disposizione dall’organizzazione)
□ n°. 4 fettucce cucite da 1 girospalla,
□ n°. 1 assicuratore tipo piastrina + n° 1 discensore normale
□ n°. 10 rinvii
□ n°. 4 moschettoni semplici
□ Serie di stopper
□ Friends n°.0.75, n°.1 e n°.2 (misure Camalot)

ABBIGLIAMENTO DA INDOSSARE
□ T-shirt in fibra traspirante o in cotone
□ Felpa in cotone
□ Pantalone da scalata in shoeller o in cotone
□ Scarpe da ginnastica

DENTRO SACCA DA VIAGGIO
□ Buff – Foulard
□ T-shirt in cotone a discrezione personale
□ Felpa in cotone + un pile
□ windstopper o maglione in pile
□ Giacca impermeabile (ex: Gore-tex, pac-lite, conduit…)
□ Pantaloni da viaggio
□ 1 paio pantaloni corti
□ calze in cotone a discrezione
□ slips a discrezione
□ costume da bagno
□ 1 paio di occhiali da sole
□ 1 paio di guanti da lavoro in cuoio
□ Sacco lenzuolo cotone e/o seta e/o pile leggero
□ Astuccio con spazzolino da denti e dentifricio, saponetta
□ fazzoletti di carta + carta igenica
□ pila frontale
□ Coltellino multiuso
□ Macchina fotografica + rullini + batteria di riserva
□ Barrette energetiche
□ Caramelle
□ 1 libro

FARMACIA PERSONALE
□ compeed + elasto
□ 2 /3 confezioni aspirina rapida
□ polase integatore