11-13 Ago. Traversata della Laga in autonomia

11\12\13 AGOSTO
dscn0097
IL TREKKING PARTE DA LOCALITA’ IL CEPPO DI ROCCA SANTA MARIA (TE) E TERMINA A CAMPOTOSTO (AQ). IL RITORNO AL PUNTO DI PARTENZA VERRA’ EFFETTUATO CON MINIBUS PRIVATO. LA LOGISTICA PROVVEDERA’ AL TRASPORTO DELLE TENDE AL CAMPEGGIO LA PRIMA SERA .
IN COLLABORAZIONE CON LA COOPERATIVA “COLLE DELLA BATTAGLIA”

TREKKING DEI MONTI DELLA LAGA
Il fascino dei Monti della Laga è qualcosa di unico. Questo gruppo montuoso è meno noto alla maggior parte delle persone ma racchiude in se ambienti di pura e selvaggia natura. La roccia arenaria che li costituisce li rende totalmente differenti agli altri massicci appenninici. Cascate, torrenti e fossi fanno da padroni in una vegetazione ricca e folta.
Il trekking proposto si sviluppa nel versante orientale dei Monti tra le province di Teramo e L’aquila.
Il primo giorno si raggiunge da Teramo la Località “Il Ceppo” dove pernotteremo nel locale campeggio (Campeggio il ceppo). Il campeggio è immerso in un bellissimo bosco di faggi. Già qui avremo modo di conoscere la natura dei monti della Laga.
La mattina seguente partiamo dallo stesso campeggio (1350m) ci immergiamo nel Bosco Martese percorrendo il sentiero Italia per un lungo tratto. Una volta giunti fuori dal bosco a Fonte delle Trocche (1806m) ci ri-immergiano nel bosco della Cavata per risalirlo e raggiungere il bivacco /rifugio Fiumata (1720m) posto sotto M. Gorzano 2458m. dove pernotteremo.
Il mattino seguente ci aspetterà la grande traversata che ci farà attraversare una delle valli più belle della Laga: la Valle delle Cento Fonti e da qui su fino alla Sella della Laga dove il panorama si apre improvvisamente sul Gran Sasso e sul Lago di Campotosto. Ed è proprio il paese di Campotosto la meta della nostra traversata.

PROGRAMMA:
Giorno1) arrivo a Teramo trasferimento al Campeggio del Ceppo. Il montaggio delle tende al campo è a cura dell’organizzazione. Briefing, controllo attrezzatura e cena nel ristorante del campeggio.
Giorno 2) partenza dal Ceppo (1350) – Fonte delle Trocche (1806m) – Fosso della Cavata – Rifugio della Fiumata(1720m)
Dislivello 700m Ore di cammino: 5
Giorno3) Rifugio della Fiumata (1720m) – Valle Cento Fonti – Sela Laga (1965) – Campotosto (1350m)
Dislivello 600m Ore di cammino: 6

LIVELLO TECNICO RICHIESTO:
Buona preparazione fisica, discreta scioltezza nel movimento su sentiero impervio. Difficoltà tecniche basse.
Il programma potrà essere modificato o interrotto dalla guida per il livello tecnico insufficiente dei partecipanti o per ragioni meteorologiche.

PERIODO: 11 – 12 – 13 LUGLIO 2017

QUOTA PARTECIPAZIONE:
€ ……………….a persona con minimo 4 partecipanti.
In caso di mancato raggiungimento del numero minimo dei partecipanti le quote subiranno un aumento proporzionato, a meno di annullamento iniziativa.
Altre spese previste : pernotto in tenda + cena € 55 circa
Spese logistica : minibus di rientro; approntamento campo, colazione al campo

LA QUOTA COMPRENDE:
Onorario guida. Spese logistica

LA QUOTA NON COMPRENDE:
tutto ciò non specificato nella voce “La quota comprende”.
In caso di modifica dell’itinerario per cause esterne all’organizzazione (condizioni meteo avverse, livello tecnico dei partecipanti, etc.) le spese non previste saranno addebitate ai partecipanti.
Verificare equipaggiamento con la guida!!!

RITROVO:
Teramo Venerdì 11 Agosto ore: 14:00

RIENTRO PREVISTO:
Teramo Domenica 13 Agosto ore: 18:00

CARTOGRAFIA:
Carta CAI L’Aquila – Monti della Laga 1:25000

EQUIPAGGIAMENTO:
• Zaino 40 lt – sacco a pelo medio leggero
• lampada frontale,
• scodella per cena e colazione,
• posate, borraccia
• scarpe da trekking
• 2-3 magliette
• biancheria intima di ricambio-
• costume da bagno
• robusti pantaloni lunghi da trekking in tela-
• calzoncini corti-
• felpa in cotone o pile-
• giaccavento leggera.
• Mantellina o poncio antipioggia –
• cappello, crema ed occhiali da sole,
• repellente per insetti-
• asciugamano- occorrente per toilette-
• piccolo pronto soccorso –
• a discrezione vostri altri effetti personali.
• viveri per due giorni (meglio cibi liofilizzati poco pesanti) – fornellino da alpinismo ( due per gruppo) – bustine di thè – zucchero cioccolata snack